lunedì 3 luglio 2017

Walk sounds - Bob Kaufman


Rumore soffice, dove la linfa cristallina dimora.
Case di corteccia, scarpe di corteccia.
Lunghi viaggi verdi, fra i rumori della morte.
Pianti di chi soffia, chi ansima, chi sciupa
Squilli di gocce di pioggia, su strade umide,
scompaiono tranquillamente, in notti macchiate di paure
spazzando via altopiani d’asfalto, in lunghi canali di scolo
dove giacciono grigi uccelli, il tempo passato è sepolto,
al riparo da risate spaventose, balbettii
sugli stupidi del marciapiede, sforzi linguistici,
picchiettare, su passi d’aria, nervosamente.
Raggiante blu, nero, blu, nero,

Nelle forme della notte.

Nessun commento:

Posta un commento