lunedì 31 luglio 2017

Small memoriam for myself - Bob Kaufman



Al di là del raggio di disprezzo, la lussuria s’è emancipata dalla sua faccia volgare.
Mai più impallidire per il terrore alla minaccia di tristezza della realtà.
Nessuna miscela di dolori può causare la morte delle risate, ora.

Nel ricordo di sicure luci che ho visto uscire
Ho visualizzato patetici rituali e rumorosi requiem,

composti da metafisici progetti di bisogno e cura.













End of poems 1956-1963 

Nessun commento:

Posta un commento