lunedì 3 aprile 2017

Sogno segni



Ieri un mio amico ha compiuto gli anni ed ho passato tutta la giornata, dalle 11 alle 23.30, a bere vino di scarsa qualità, fumare cannoni e mangiare roba (principalmente carne alla griglia). Poi ho avuto la solita nottata piena di sogni orrendi.
Prima i miei amici tramavano alle mie spalle, mi hanno sedato e fatto ingerire chili di droga di non so che tipo, non me l'han voluto dire. So che ho pensato "Ah, ecco perchè mi sento gonfio". In realtà il gonfiore è dovuto al fatto che venerdì non ho cagato e ieri, come già detto, ho mangiato come un maiale.
Ho sognato molto molto altro, un castello, treni, fughe, scontri, viaggi in macchina, ma non ricordo bene.
A un certo punto sogno di essere nella mia taverna e c'è mio padre, c'è una corda appesa al soffitto e lui che cerca d'impiccarsi. Io prendo un coltello e lo salvo. Appare qualcosa di bianco, a mezz'aria, davanti a me. è la madonna? No, è una suora negra e grassa, vestita tutta di bianco. Mi dice qualcosa sul cambiare vita. Il pensiero che ho è "Devo fare dei controlli, delle visite mediche e prenotarmi per donare il sangue".
Poi mi sveglio.
Poi mi riaddormento.
La  mia vicina di casa mi viene a trovare, mia madre non voleva farla entrare, che lei odia avere ospiti mentre prepara da mangiare. La vicina mi parla, o meglio, vorrebbe parlarmi come una psicoterapeuta, di un problema che non riesco a capire cosa sia. Non ricordo bene. Ricordo che a un certo punto fa questo gesto con l'indice, come ad indicare un cazzetto moscio. E io penso "per dio, non mi risulta di avere problemi di erezione o di dimensioni, cristo, quella è l'unica cosa che funziona". E le dico qualcosa sul fatto che era il mio ultimo giorno di lavoro, da oggi sono in ferie ed andrà tutto meglio,
Poi mi sveglio definitivamente, vado in bagno e sputo sangue nel lavandino. Non va meglio.
Sputo sangue perchè mi mastico la bocca finchè dormo.
Sputo sangue ogni mattina.
Ma di pomeriggio no.

1 commento:

  1. Svegliati direttamente al pomeriggio.
    I sogni son desideri mi sa che non va mica bene cotté!

    RispondiElimina