mercoledì 15 febbraio 2017

Unwanted song



It’s time to realize that I’m not made for me
Happiness is just a way you can see
I wanna Strippin’ my  thoughts  from my head
You gave me wealth but I’ll have scarcity instead
Muffle the pesky noise that the throng swear
Finally make me mentally dead

Carving my brain             
Smashin my pain             
Spit on my troubles           
And do it again                
Carving my brain             
Smashin my pain             
Spit on my troubles           
And do it again    

Brain death 





when I will find me smile                    
To the pile of puke you gladly dispense      
Acting like a child 
I hope I’ll save my soul,  i have to empty my head   
For not to going mad


Brain death



    --------------------
Please mystical’s  God,
I need to stop my guesswork
I want to run away
from my foolish holdover conjecture
     --------------------



Drowning in this shitty pond they called life
The stink of the things will blow up my mind
I know if I want I can fuckin arise
I prefer to go under and
silently cry till I die
I will cry
till I die…


when I will find me smile
to the stink of the shit you will gladly dispense
I’ll pass away for a while
And I’ll see the light that burnout my head
I’ll be FINALLY MENTALLY DEAD



brain death
Beautiful brain death
Magnificent brain death
Wonderful brain death.

I Empty my head
I’m a brain dead 








TRaDùZIA

È tempo di capire che io non sono fatto per me
La felicità è un modo di vedere.

Voglio strapparmi i pensieri dalla testa
Mi avete dato ricchezza ma preferirei la povertà
Attutire il fastidioso rumore delle imprecazioni della massa
Finalmente essere mentalmente morto
Cervello morto

Scarnificarmi il cervello
Distruggere i dolori
Sputare sui miei problemi
E farlo ancora

Mentalmente morto

Quando mi troverò a sorridere
Al mucchio di stronzate che tu dispensi con piacere
Comportandoti come un bambino
Spero salverò la mia anima, mi svuoterò la testa
Per non impazzire

Morte cerebrale.

Per favore dio dei mistici
Ho bisogno di fermare le mie macchinazioni
Voglio fuggire
Da queste mie folli redivive congetture


Affogando in questo stagno merdoso che loro chiamano vita
L’odore delle cose mi farà scoppiare la testa
So che se voglio posso emergere
Preferisco andare sotto e
Piangere in silenzio
Finchè non muoio
Piangerò
Finchè muoio

Quando mi scoprirò a sorridere
All’odore della merda che tu dispensi con felicità
Morirò per un po’
E vedrò la luce che mi consumerà il cervello
Sarò finalmente
mentalmente morto

Morte cerebrale
Bellissima
Magnifica
Stupenda morte cerebrale

Mi svuoto la testa
Sono un cervello morto




2 commenti:

  1. nel mio stato di tristezza direi che è perfetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo!
      A me leggere o sentire cose tristi mentre sono trite mi fa sempre stare molto meglio.

      E il pezzo l'ho passato a della gente che lo sta musicando.

      ..Staremo a vedere..

      Elimina