domenica 10 aprile 2016

Si, sono proprio verdi!

Che la gente fosse brutta l'ho sempre saputo.
Ma in questi giorni mi sto proprio divertendo.
Passeggio per strada e gli anziani mi guardano digrignando i denti, credo pensino sia colpa mia se i loro nipoti non trovano lavoro.
Ogni tanto, passeggiando, mi volto all'improvviso e puntualmente becco qualcuno che mi sta fissando e di colpo si gira imbarazzato.
Ti dirò di più: anche le poche persone di cui ho stima non è che facciano i salti mortali, sono generalmente felici e sorridenti ma la frase più gettonata è "sono veramente pazzeschi ma io non lo farei mai".
Le ragazze carine dicono "belli" e poi iniziano a spiegarmi di che colore vorrebbero tingere i loro capelli, chi azzurri, chi grigio-bianchi, chi rosa, ma sappiamo benissimo, io e te, che i loro capelli resteranno sempre tra il biondo e il castano, amen,
Le ragazze coi tacchi e la borsetta fingono di non conoscermi.
Un mio amico coi paraocchi mi ha detto "spero siano fatti con la bomboletta di carnevale" una frase così triste che mi ha ricordato tanto sua mamma (maestra elementare). Ok, non ha messo nemmeno il congiuntivo, quella è roba mia. Ma dico, si può? "Spero siano fatti con la bomboletta di carnevale!" Hai ventott'anni cazzo! Non sessanta! Non dico ti dovresti tatuare un gatto in faccia ma almeno riuscire a concepire che le altre persone possano volersi colorare i capelli senza essere discriminati. Vabbè.
Che poi, parliamone: la GENTE pensa che io sia fuori di testa perchè ho i capelli verdi e loro (la GENTE), continuano a farsi tatuaggi stupidi uno dopo l'altro così io tra due mesi torno castano e tutti sti deficenti se ne andranno in giro per tutta la vita con la propria data di nascita scritta sulla schiena, due ciliegie sul collo, un diamante su un dito, orribili rondini sul petto, tribali più o meno insignificanti avvolti a bicipiti e polpacci palestrosi.
E questi veramente non capiscono (te lo giuro, si vede) che i miei capelli passano e i loro ridicoli tatuaggi no. Di base mi sarebbe impossibile accettare una verità di tale portata ma oggi ci riesco e ci rido anche su,
Comunque il migliore è stato un signore sui 55/60 anni. Dopo quaranta secondi in cui mi fissava assorto senza sbatter le palpebre manco fossi la Madonna gli ho dovuto dire, con un tono di voce abbastanza forte : "Sì, sono proprio verdi!" lui ha abbassato lo sguardo (poteva anche regalarmi un sorriso), il mio socio è scoppiato a ridere con me e gli ho detto "robe da matti!", poi siamo andati a farci un joint.




Purtroppo senza la luce solare diretta non si vedono i riflessi blu ma mammamia che colore magnifico!

33 commenti:

  1. Verdi purtroppo non li ho mai tinti. E a dire il vero non so neppure perché, visto che si tratta di un colore che mi piace pure parecchio. Blu, viola, arancioni (errore madornale dei 18 anni) e una volta pure rosa suino (drammatico pomeriggio in cui sperimentavo su me e una mia amica salvo poi dover consolare una terza amica per una grossa crisi pre-laurea che ci ha fatto tener su il colore per due ore devastandoci la riuscita). Ora mi tengo il mio nero corvino e sticazzi. Tanto la gente mi guarda male uguale causa anfibi, magliette heavy metal e spille anticlericali.
    Mi sconvolge di più vedere le lenzuola rosa sul letto, a dire il vero +_+

    Ps. sul discorso dei tatuaggi osceni, stupidi e profondamente idioti della gentedimmerda potremmo disquisire per giorni interi. La penso come te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai che hanno di male le mie lenzuola? Dovrei averle nere? Con delle stelle sataniche?

      Elimina
  2. sì le lenzuola rosa. Sono le lenzuola che ci danno da pensare. ;_)
    Peccato non potere postare qui la mia foto con capelli magenta. (E platino, neri, blu, arancioni). Evil Evey secondo me li abbiamo tinti insieme e non ce lo ricordiamo.
    Credo poi mi tatuerò due ciliegie in fronte. Che ne pensi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...Guarda che i tatuaggi da ritardati sono una cosa serissima e meritano un post a parte!

      Ma si, tra i quindici e i venti li ho fatti biondi, arancio, blu, ma la gente non mi guardava male, forse pensavano "vabbe, è un ragazzino".
      Ora che mi avvicino ai trenta dovresti vedere come cazzo mi guarda la gente per strada.
      A volte me la rido, altre volte proprio non ci riesco. Mi guardano schifatissimi, poi portano i figli al Mc donalds, giardano un pò canale cinque e vanno a letto tronfi.
      Li brucerei tutti.

      Elimina
    2. Lady, ci può stare benissimo. E secondo me le sostanze chimiche ci hanno stinto il cervello e abbiamo perso la memoria. 😀

      Bill, pure bianche van bene le lenzuola ma quella tinta di rosa non si può vedere 😁

      Elimina
    3. Bah, cosa vuoi saperne tu di lenzuola, sei una cazzo di metallara, le avrai tutte nere o rosso sangue! Mwuaahahahaha

      Elimina
  3. A me verdi non piacciono, in verità, é una questione di gusti.

    Sulla questione dei tatuaggi concordo. I capelli ricrescono, puoi cambiarli milioni di volte.

    Per quelle lenzuola, invece, puoi fare qualcosa... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok, terzo commento, terza femmina che ha da ridire sulle lenzuola (copri materasso).
      Domani le butto.
      I ragazzi fichi di che colore le hanno?

      Elimina
    2. Io le ho nere...

      Azzurre, pure.

      Rosa mi mancano.

      Elimina
  4. Sto guardando fisso da 40 secondi il tuo coppino perchè hai tre cuscini nel letto mentre io riesco a dormire solo con quello da neonato alto 2 centimetri, altrimenti mi viene il torcicollo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io uguale.
      Ne metto tre solo quando mi butto a letto a leggere.

      Elimina
  5. non mi disturbano le lenzuola rosa. sono a favore dei letti colorati senza distinzione alcuna ma gli spilloni nel collo...? : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A diciannove anni ho visto una ragazza col piercing lì e sono impazzito. L'ho dovuto fare anch'io.
      E sono molto soddisfatto, è passato qualche anno ma mi piace ancora!

      Elimina
  6. Rispetto alla gente - o alla maggior parte della stessa - sono d'accordo: oggi abbiamo fatto un giro e la gente guardava la fascia per la bimba di Julez come se fosse un'astronave, e ho sentito una vecchia sussurrare "secondo me così il bambino soffoca".
    Bello il verde, anche se io sono ipertatuato e non mi sono mai tinto i capelli nella vita. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Haha, vedi? la gente è orribile!
      Io non odio i tatoo, odio quelli che si tatuano stronzate e quando gli chiedi "come mai hai scelto di tatuarti quello?" ti dicono "perchè mi piaceva".
      Capito?
      Te lo dicono già al passato! sanno benissimo anche loro che hanno fatto una stronzata ma stai certo che tra qualche mese sentiranno l'esigenza di farsi una farfalla o un fiore di loto o una stellina.
      LA GENTE è ORRIBILE.

      Elimina
  7. quel colore è bellissimo, per quello che te lo fissano in continuazione... e se la vedi così la ggente non è poi così male!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i vecchi digrignano i denti
      le nonne si fanno il segno della croce
      le mamme tappano gli occhi ai figli
      i giovani ridacchiano

      i bambini spalancano gli occhi e mi guardano incantati

      Elimina
  8. I capelli vanno bene, le lenzuola anche. Piuttosto sono in disaccordo con baffi e pizzetto, ma devono piacere a te.
    Sono cinque anni e più che leggo il tuo blog e solo ora scopro che faccia hai. Ti immaginavo meno magro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nessuno avrebbe mai dovuto vedere la mia faccia. l'intenzione iniziale era di caricare questa foto e con paint fare un bel cerchio nero sul viso.
      Ma poi per pigrizia non l ho fatto.

      Elimina
  9. o...ma son proprio verdi!!!:-) scemenze a parte, se piacciono a te bravo...se li vede la mia bacarospetta impazzisce...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Falli fare anche a lei! Giusto per vedere la faccia delle maestre.
      Dando per scontato che tua figlia sia in quella fascia d'età in cui si hanno delle maestre.
      Dando per scontato che bacarospetta volesse significare figlia.

      Elimina
  10. Billy, io mi sa che ti vedo per la prima volta! Forse anche gli altri? Evviva! Sei molto rockstar. :)
    Io non ho niente contro i capelli e niente contro i tatuaggi, non ho capito però perché tu rivendichi i capelli e ce l'hai con i tatuaggi, insomma, io non ho niente di tutto ciò e non me ne frega un cazzo di come si conciano gli altri. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu infatti sei bella, polly.
      Se a nessuno fregasse nulla di come si conciano gli altri il mondo sarebbe un paradiso.

      Elimina
    2. ah, sei molto rockstar è una delle cose più belle che mi siano mai state dette, grazie =D

      Elimina
  11. Io al momento ho il sopra biondo ed il sotto verde acqua,che teoricamente doveva essere celeste ma vabbè.
    Ero blu/viola,come da avatar,e conto di spararmi altri mille colori assurdi finchè mi tengono i capelli(li decoloro tanto e da tanto,prima o poi si spezzano),alla faccia dell'età e della gente che comunque mi guarda con gli occhi sparati quando metto i rossetti melanzana o mi faccio le righe di eyeliner stralunghe.
    E' la mia faccia,sono i miei capelli,mollatemi cazzo.
    Sulla storia dei tatuaggi,io ho una specie tribale del cazzo sulla schiena fatto nel 2000 che devo ribattere/modificare da anni,devo proprio decidermi :(
    In ogni caso,se qualcuno vuole rovinarsi la pelle con disegni orrendi che sembrano fatti da un bambino di 3 anni,si accomodi.Non sono sicuramente affari miei XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai, non mollare, distruggili sti capelli!!

      Si, ma riesci ad immaginare l'irritazione che potresti provare se uno o più di quei tizi con tatuaggi orrendi fatti da bambini di tre anni o, peggio, gente che si è tatuata la propria data di nascita o il proprio nome venissero a dirti che col rossetto verde sembri una tossicodipendente, l'eyeliner stralungo è da troia e i capelli azzurri ti fanno sembrare una scema?
      -"Non sono affari vostri"
      -" se vai in giro coi capelli verdi sai che la gente ti nota"
      -"si ma li ho fatti per me, non per la gente"
      "Eh, ma io mi sento a disagio a farmi vedere vicino a te"
      - "Peccato tua madre non ti abbia abortito" sputo in bocca, sinistro, e via a testa alta.

      Elimina
    2. Hahaha l'unica risposta possibile e definitiva agli spaccacazzi che non mollano!
      I bambini che ti fissano incantati sono i migliori XD e certe volte ho delle reazioni superinaspettate da parte di mie clienti(lavoro in libreria)borghesissime col capello grigio topo ed il golfino beige che si profondono in complimenti su come mi stanno bene,complimenti per il coraggio etc etc.Coraggio de che?Cmq.Per tanti che rompono il cazzo e avrebbero altro(su di se)da guardare,certe volte capita anche che l'ultima persona che crederesti potesse apprezzare apprezza!

      Elimina
    3. emmmmmeno male!
      Se becco un complimento da qualche vecchia borghese grigiotoposa ti faccio sapere subito

      Elimina
  12. Capelli verdi, presente! Li ho lunghi e li ho fatti a ottobre dell'anno scorso. Ho impiegato un mese a farmi passare il disagio che sentivo causato dalle parole dette e non dette (di colleghi, amici, ecc.ecc). Poi mi è passato il disagio e li sto portando con più disinvoltura. Era una cosa che volevo fare e l'ho fatta. E' una parte di me! Ah, ho 34 anni e figlia di 9 :)

    giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Giulia chiunque tu sia!
      è sei mesi che vai in giro coi capelli verdi?!?! Graaaaaande, RESPECT!

      Ma verdi come i miei? ma lunghi quanto? ma manda una foto!

      Elimina
  13. Sono arrivata qui dal blog di vale-polly :). Foto non saprei dove mandarla. Comunque sì, verdi come i tuoi, forse un pelo più scuri. Ma dipende dalla luce. Vabbè! Happy Capelli Verdi allora!

    giulia

    RispondiElimina
  14. Mia mamma dice che mia nonna diceva che il verde è un colore difficile, che può essere portato solo da donne belle. Immagino parlasse di vestiti, chissà cosa avrebbe detto dei tuoi capelli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avrebbe guardato il cielo e si sarebbe fatta il segno della croce.

      Elimina