giovedì 10 marzo 2016

Male di miele

Voglio iniettarmi silicone nel cervello.

Terra bruciata tutt’attorno.

E’ inconcepibile, inconcepibile, come posso essere così solo in mezzo a tutta questa gente??

Ho matasse di massime simili a massi non assimilati ammassate sullo stomaco mentre assi assai grassi mi deridono

21 grammi?  La mia anima pesa più del tuo cazzo.

La nebbia è così densa che puoi toccarla, appiccicosa, smog del cuore, aspiralo, riempiti i polmoni
Le mie parole arcobaleno di spasimi
Non voglio cercarti, non voglio uscire né voglio entrare, voglio solo una lama nel cranio
Vattene da me vattene da me vattene da me e abbracciami

...e non è facile essere unici

   Ma se hai un proiettile ti libero.


5 commenti:

  1. Ho ascoltato un'intera canzone degli Afterhours che non fa parte del mio cerchio magico senza vomitare. Io questo lo segnerei sul curriculum, fossi in te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' l'unica canzone degli afterhours che ascolto.

      Elimina
  2. Mi piace molto questa canzone,e non la conoscevo,quindi grazie!E mi piacciono molto le cose che scrivi quando sei in bomba.Ripasserò a leggerne altre ;)

    RispondiElimina
  3. Bill Lee sei un genio: 21 grammi? La mia anima pesa più del tuo cazzo. Ti adoro.

    RispondiElimina