venerdì 8 gennaio 2016

post prog





Mi sveglia il trillo del mio campanello, decido d'ignorarlo, mi giro dall'altra parte e sento altre due scampanellate, apro gli occhi di soprassalto, c'è un tizio che mi guarda davanti la porta della mia camera, mi stropiccio gli occhi, il tizio non c'è più - era un sogno? chi era?- mi alzo barcollando e vado alla finestra, c'è un negro davanti al mio cancello - non voglio niente, ah no, aspetta, è quello che mi abita di fronte casa- apro la finestra e lui mi dice che ho lasciato i fanali accesi - merda, cazzo, ieri sera li ho anche controllati, sono sicuro, o no? cazzo! ieri troppe birre - mi metto addosso qualcosa, scendo, esco, apro la macchina, provo a farla partire -yeah, funziona, dio mi ama- spengo la macchina (e i fanali) e torno in casa. Bevo un bicchiere di acqua e zenzero, mi lavo faccia e denti, tolgo la maglia da notte e metto un t shirt di hendrix, felpa, jeans, scarponi, esco di casa, salgo in macchina, giro la chiave e tac- tac ta tac ta ta tac tata ta tac  - merda merda merda 'sta puttana non parte più, vado dal meccanico a cinquanta metri da casa - mi presti i cavi per la batteria?- mi da la scatoletta/batteria portatile, vado alla macchina, attacco i cavi, provo ad accendere, sto giro l 'auto non fa tac ta ta tac, fa un rumore tipo ecco che mi accendo, sto per accendermi, ci siamo, ci siamo, eccola, niente, aspetta un attimo, ci sono, ci sono, eccomi, sto per partire, - e niente, porca troia- torno dal meccanico gli chiedo di venire a darmi una mano, lui è parecchio scazzato ma mi segue, arriva all'auto, controlla i cavi, mi conferma che sono attaccati bene, fa le stesse cose che ho fatto io e la macchina parte al primo colpo, io mi sento un imbecille, potrei dirgli "non sono meccanico sono blogger part.time" ma mi limito a ringraziarlo, giro in macchina una mezzora per far prendere la batteria e intanto mi godo qualche super pezzo rock: Guns n roses, Deep Purple, un pezzo degli Slade e uno dei Grand Funk Railroad, mi fermo al distributore, diesel a 1euro e dieci, mi sembra di non averlo mai pagato così poco da quando ho preso la patente (14/07/07). Fatto rifornimento vado in biblioteca, cerco "finzioni" di Borges e lo trovo subito, , intanto a cinque metri da me c'è una bella ragazza, molto alta, mora, capelli lisci raccolti in una coda bassa, occhi scuri, occhiali da segretaria porca (per noi maschi gli occhiali addosso ad una bella ragazza sono sempre occhiali da segretaria porca o da professoressa biricchina), la ragazza ha delle scarpe nere scialbe e un paio di jeans a caso, mi piace - più passano gli anni più detesto le femmine super tirate: quelle che perdono 45 minuti per decidere come vestirsi sono idiote, quelle che si ricoprono completamente la faccia di trucco sono idiote - mi sposto verso la zona letteratura americana e provo a vedere se hanno qualcosa di Vonnegut che mi manca, bingo!, C'è Galapagos, lo prendo - la ragazza che mi piace è vestita in modo non troppo appariscente ed è rigorosamente struccata (non esistono femmine struccate, quando dico struccata intendo truccata molto poco,) perchè anch'io, nella vita vera, vado in giro struccato e vestito in modo poco appariscente, poi, per carità, ai matrimoni, compleanni e alla vigilia di natale mi vesto bene mi pettino e mi spruzzo persino del profumo addosso(one million, paco rabanne: tanta roba) ma
di base, esco senza sapere cos'ho indosso. Per qualcosa come mezzo millisecondo soppeso la possibilità di iniziare una conversazione con la ragazza ma la mia patologica impossibilità di attaccare bottone con una qualunque rappresentante dell'altro sesso senza diventare bordeaux e spruzzare sudore sauna style mi frena. Vado quindi dalla bibliotecaia e le chiedo "L'unico e le sue proprietà di Stirner", lei dice:"me l'ha chiesto un ragazzo stamattina, non c'è da nessuna parte"
"Nel senso che non potete ordinarlo?"
"Non c'è in nessuna delle biblioteche della provincia di verona. Vi serve per scrivere una tesi?"
"No, al momento non ho nessuna tesi da fare" Dico con un sorriso. Potrei aggiungere "non ho nemmeno finito le superiori" ma non lo dico. Vorrei dirle anche "avete romanzo con cocaina e non avete l'unico?" ma ovviamente non dico nemmeno questo. A pensarci bene nella vita dico forse il venti per cento delle cose che penso, è veramente triste.
"perchè solo il venti per cento"
"Perchè sono timido, perchè sono saggio, perchè sono stufo di parlare a persone che non mi ascoltano, perchè ho paura"
"Perchè vuoi leggere Stirner?"
"Me l'ha detto alpexex che, per carità, ogni tanto è un pò troppo spocchioso/sotuttoio ma mi sembra una bella persona"
"Io chi sono?"
"Al solito, sei sempre me. Ti parlo quando ho qualcosa da dire e nessuno a cui dirlo"
"Ah, pensavo di essere una bibliotecaia"
"Eh, all'inizio si, ma questo è un post in evoluzione, devi starci dietro!"
"Ah ok"
"Beh ora non ho più niente da dirmi.     No aspetta, cazzo come suona John Mayer, l'hai ascoltato?
"Si, spacca, quando inizia a far quella roba verso i quattro minuti e venti mi prende super bene"
"O no? Poi Buddy che inizia a far lo scemo col sassofonista e gli dice vai vecchio, suona, io sto qua e ti ascolto. E' un grande.      Ok dai, ora ho finito sul serio"
"bene, ci sentiamo in'sti giorni, quando hai bisogno io sono sempre qua."
"Grazie veramente."


7 commenti:

  1. co' le donne sei troppo choosy, uffa, quante vorte te lo devo da dì?
    Poi nun te lamentà
    cerca di controllarti, accettale, non dirle che farebbero mejjo a stasse zitte, che se truccheno, fai sempre i complimenti che loro ce tengono, specialmente se so' cesse, perché è proprio co' le cesse che te devi da da fà

    RispondiElimina
  2. I consigli di fracatz sono roba vecchia.
    Vai tranquillo e continua a dire ciò che pensi.

    RispondiElimina
  3. Non serve, mi succede anche quando vado al parco giochi vestito solo Dell impermeabile beige da ispettore.
    Mwuaaahahahahah

    RispondiElimina
    Risposte

    1. ... con l'impermeabile ce credo che sudi...

      :))))

      Elimina
  4. Ma sai che è vero, le volte che ho cuccato di più ero senza trucco e con sto vestitino a fiorellini, molto corto, comprato al mercato a 5 euro! E il mio migliore amico mi rivelò che si quel microabitino era davvero molto sexy! Vai a capire i maschi!
    Billie guarda che la biblioteca è un luogo facilissimo per gli approcci!? ;/)))

    RispondiElimina