martedì 12 maggio 2015

Sembra assurdo.
Dopo cinque anni
                lasciarsi così, facendo un giretto in macchina,
       io guido,
          lei prepara una canna,

sembriamo due che vanno d’accordo.

Ma io lo voglio.
Lei lo vuole.
E’ finita.
 5 anni sono pesanti, ti logorano, l’amore si consuma, il sesso diminuisce, i difetti che ti fanno incazzare restano lì, e ti danno sempre più fastidio, giorno dopo giorno.

Piangiamo un po’, ridiamo un po’,

     lei mi lascia belle parole

             forti,      dirette,

 tira fuori tutto.

Lei è così,
              sarà stronza ma

è vera,
                                       è limpida.

Io trattengo le lacrime e dovrei essere felice.

Lo sono, in fondo.
Me lo ripeto da sempre

Ma ormai ci credo poco.

4 commenti:

  1. Roba forte.
    Capisco bene.
    Ma il viaggio continua, Bill. Anche quando sembra di no.

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Hahaha guarda che non mi è mica morta la mamma!

      Elimina
  3. vabbè, daje se uno ha deciso di restare single, cinque anni so' pure troppi, non ci sono quelle belle scopate dei primi tempi i pompinotti, le curiosità ed i pruriti anali.
    Il single deve da cambià più spesso per mantenere un certo standard qualitativo, imparagonabile con la maggiore quantità dei nostri miseri e piatti rapporti coniugali. Anni orsono ce scrissi puro quarcosa al riguardo

    RispondiElimina