mercoledì 21 gennaio 2015

Post razzista


Sono razzista, mi stanno tutti sui coglioni. Di qualunque colore siano.
                                             
Quelli gialli si impegnano nelle cose. Che sia preparare il sushi, meditare o lavorare in fabbrica 16 ore al giorno, loro si impegnano. Fanculo gli hobby e le ferie e il tempo libero. Sono completi coglioni.
Gli uomini hanno l’uccello strapiccolo e questo li porta ad avere un rapporto malato con la sessualità e ad avere ridicole perversioni sessuali tipo il bondage. Perversioni che servono a farli sentire potenti perché non riescono a sentirsi potenti sbattendo l’uccello nella fica delle loro donne.

Quelli negri sono ancora peggio. Fisicamente son più forti degli altri, sono più muscolosi e corrono velocemente. Tutte cose utilissime in questi anni in cui ci si sposta con gli aerei e ci si picchia con i mitra.
I negri odiano quelli diversi da loro, anche se sono altri negri. Sono più stupidi delle altre razze, non hanno mai fatto niente d’importante per nessuno. E non imparano.
Prendi 5 negri, mettili in un appartamento e insegnagli a vivere come le persone evolute.
Loro non ci riescono. Vivranno nella merda, senza e sottolineo senza mai pulire, e quell’appartamento sarà da rifare completamente dopo 6 mesi. I negri odiano i bianchi, odiano le donne, odiano i cristiani…  insomma tutti quelli che possono esserlo, sono schifosamente razzisti e cattivi.
Mi correggo, hanno scoperto una cosa importante. Hanno scoperto l’aids scopandosi le scimmie.

I latini se ne fregano. Sono il contrario dei gialli. Non hanno voglia di lavorare, sono pigri e lenti, hanno l’uccello sempre in tiro, ma tutto sommato sono la razza meno troia.

I nordamericani sono la causa dei problemi del mondo. La benza costa per colpa loro, ci sono guerre per colpa loro,la gente si odia per colpa loro, tutte le mode/manie che peggiorano sensibilmente la qualità della vita, dagli i phone ai fast food ai finti reality show vengono da loro.
La loro ingordigia, la loro incredibile arroganza, distruggerà il mondo intero.

Gli indiani puzzano da far schifo, gli ebrei hanno il potere e dei nasi di merda, i medio orientali pensano che la vita umana valga meno di zero, gli scandinavi non sanno trattare le donne, i russi non sanno trattare nessuno, gli inglesi non si lavano, quelli dell’est europa son tutta l’erba un fascio: merdosi ladri delinquenti, truffatori, criminali. Gli egiziani e i marocchini ti odiano e non sanno vivere, gli italiani ne hanno talmente tante che non sto neanche qua a scriverle.
Ma come i negri non ce n’è. Vorrei morissero.
Dell’ebola si sa più niente?


4 commenti:

  1. https://www.youtube.com/watch?v=sWQtcewDejQ

    RispondiElimina
  2. oh, poi questi sono gli attributi per il genere maschile,
    ma tu lo sai che a noi dei maschi non interessa,
    avrei preferito leggere qualcosa su le donne, visto che sei così addentro alle razze.
    Ma è vero che le cinesi ce l'hanno per orizzontale?
    o so' tutte fiabe che ci raccontiamo noi romantici nei momenti di debolezza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le cinesi ce l'hanno verticale ma hanno il pelo in lana merinos

      Elimina