venerdì 10 ottobre 2014

Chuck Pahlaniuk.

Frasi o pezzi di frasi a caso pronunciate da personaggi a caso dei libri Invisible monsters, Soffocare e forse qualche altro, sempre a caso, di Chuck Pahlaniuk.


Lo faccio e basta, perchè appena trovo una buona ragione per farle, le cose perdono il loro fascino.


E' patetico come non siamo in grado di convivere con ciò che non comprendiamo.


... perchè la realtà non arriva mai al grado di perfezione a cui può spingersi l'immaginazione.


Sono così intelligente che riesco addirittura a negare i miei sogni.


Io ho bisogno che qualcuno abbia bisogno di me.


Sii un grande esperimento sociale nell'ottenere quello che non vuoi. Scopri il valore di quello che ti hanno detto che non vale nulla. Scopri il bene in ciò che il mondo dice che è male. 


Il solo motivo per cui chiediamo ad altre persone com'è andato il loro weekend è perchè così gli possiamo raccontare il nostro.


Quando non sappiamo chi odiare, odiamo noi stessi.


Quello che ami e quello che ti ama non sono mai, mai la stessa persona.


il passato non si può ricreare. Puoi far finta. Puoi illuderti. Ma ciò che è finito non torna.


Quando hai una dipendenza puoi vivere senza sentire nulla se non gli effetti dell'alcool, delle droghe o della fame. Eppure, se paragoni queste sensazioni a rabbia, paura, angoscia, disperazione e depressione... Beh ,una dipendenza non ti sembra più tanto brutta. Sembra una scelta più che praticabile.


Il modo migliore è di non combattere. Lascia perdere. Non cercare di aggiustare le cose.


...Quand'è che il futuro è passato dall'essere una promessa all'essere una minaccia?


Le nostre scoperte vengono dal caos. Dall'andare nella direzione che sembra sbagliata e stupida e sciocca.


L'idea che non posso condividere i miei problemi con altre persone fa si che non me ne importi una sega dei loro problemi.

1 commento:

  1. Il modo migliore è di non combattere. Lascia perdere. Non cercare di aggiustare le cose .
    Personalmente adotto questa beneamata regola con un paio di colleghi che, se tentassi di combattere, mi porterebbero alla morte certa.

    RispondiElimina