venerdì 24 ottobre 2014

Che cos'è la felicità?

Che cos’è la felicità?
L’ho spiegato l’anno scorso nel quinto punto dell’illuminante post: Le 10 domande che boh.:

5: Come si fa ad essere felici? Facendo una cosa che vuoi fare tu e non che devi fare. Quindi usare bene il tuo tempo libero. Si chiama tempo libero perchè è libero dalle cose che devi fare. Tanta gente non è felice perchè non ha tempo libero perchè quando non lavora pulisce la casa o accudisce gente o fa commissioni e quindi non ha tempo per fare niente che gli piace e quindi non sta bene.  Insomma devi fare cose che ti piacciono o ti potrebbero piacere o anche solo appena ti incuriosiscono invece di stare fermo immobile. A meno che tu non sia come me perchè uno dei miei passatempi preferiti è stare fermo immobile. Capito? vuoi immergerti in una partita infinita a Dungeons & Dragons? va bene, se invece hai bisogno di bere 7 birre va bene uguale. Alcool e droghe più o meno legali vanno bene se ti fanno essere felice e se non rompi il cazzo al prossimo. Va bene qualunque cosa a patto che non rompa il cazzo al prossimo. Puoi anche picchiare delle persone se ti rende felice perchè ti riempie di adrenalina, basta che queste siano consenzienti. Un gruppo di ultras di una squadra che picchiano ultras di un’altra va bene. Non devono però coinvolgere terzi o danneggiare proprietà altrui

Ma siccome tra di voi si nasconde sicuramente qualche serpe che non ritiene esaustiva la mia risposta, mi par giusto sentire cosa ne pensa gente che ne sa:

La felicità è amore, nient’altro. (H.Hesse)

Chiedetevi se siete felici, e cesserete di esserlo. (J.S.Mills)

La nostra felicità più grande non sta nel non cadere ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta. (Confucio)

Gli uomini, non avendo potuto guarire la morte, la miseria, l’ignoranza, hanno deciso, per vivere felici, di non pensarci. (B.Pascal)

La felicità è un modo di vedere. (Ojetti)

Vi sono uomini che vivono felici senza saperlo.

I soldi non fanno la felicità, dicono.
Senza dubbio stanno parlando dei soldi degli altri. (Guitry)

Mia moglie ed io siamo stati felici per vent’anni. Poi ci siamo incontrati.

Il difficile non è raggiungere qualcosa, è liberarsi dalla condizione in cui si è. (M.Duras)

Il più solido piacere di questa vita è il piacere vano delle illusioni. (G.Leopardi)

I fanciulli trovano il tutto nel nulla.
Gli uomini trovano il nulla nel tutto. (G.Leopardi)


Quando aneli a felicità, a cui non sai dare un nome, e quando soffri senza capire perché, proprio allora stai crescendo con quanto cresce, e ti stai elevando verso il tuo io più grande. (K.Gibran)




Capito? Secondo te, invece, cos'è la felicità?
Scherzo, ovviamente non m'interessa.

1 commento:

  1. Quel mezzo secondo ogni tot tempo (nel mio caso sono passati 3 anni e mezzo dall'ultima volta, vedi te) in cui la vita ti riserva un'immensa botta di culo.

    RispondiElimina