venerdì 26 aprile 2013

l'importante è essere ottimisti

Vecio, tutto quello che ho fatto è sbagliato.
Quindi la mattina mi sveglio incazzato.
Metto su teardrop e the sound of silence ma non mi rilassano.
Sono difettoso.
Ultimamente mi sento un alcolista vero.
Ho bisogno di bere per star bene.
E mentre bevo sono stufo.
È da mesi che non bevo uno spritz felice di berlo, ne ho i coglioni pieni.
Non mi piacciono neanche sti cazzo di spritz.
Ma li bevo perchè dopo sto meglio.
Lunedì scorso sbronzo al vinitaly martedi boh mercoledì ancora vinitaly, giovedì birra all’adige, venerdì e sabato sbronzo al bar. Lunedì a pranzo grigliata con mio padre: una bottiglia di rosso in due, la sera aperitivi e risottata con altro vino. Ieri altro litro di bianco.
Ed eccomi, appena svegliato, voglia pazzesca di un bella canna resinosa.
E stase festa della birra.
Bevo troppo?
E’ che sai, vedi tuo padre che beve molto ma non ha mai creato problemi, al bar incontri i genitori di qualche tuo amico e vedi che anche loro ce ne danno dentro ma hanno una vita normale, mica sono in comunità o stuprano bimbi o guidano sbronzi investendo suore. E’ gente normale.
Sono quindi gente normale anche io? Anche se vivo sbronzo?
Quanto vive in media uno sbronzo?
E soprattutto, tu come cazzo fai? Tu che non bevi sempre sei stimolato dalla vita?
Sei felice di uscire di casa e vedere il mondo, ascoltare le persone e vivere la cazzo di vita?
E come cazzo fai?
nessuno ha niente da dirmi?? Sono io che non sento? Forse non me ne frega un cazzo.
Agli altri frega un cazzo di me e viceversa, ci sta, ha senso.
Ah porco dio speriamo che mi caschi in testa una svolta per cambiare vita perchè sto facendo veramente cagare, cazzo non ho più voglia di niente, sono vuoto sono fermo sono merda.

Aggiornamento del giorno dopo:
Tornato dalla beer fest ho sboccato così forte che mi sono grattato la gola. Ho stimato una pressione di 8atmosfere durante la sboccata. Vomitavo a fiotti. Gridavo. Oggi Sto male. Ho dormito 4 ore. Ho fame ma non riesco a mangiare perchè mi brucia la gola ogni volta che cerco di deglutire qualcosa, saliva compresa.
Sono pieno di catarro, veramente pieno, ma non posso sputare, ogni volta che mi sento un nodo alla gola e mi manca il respiro cerco di tirare su quell'ammasso marrone ma sento bruciarmi l'esofgo e l'epiglottide e tutta la cazzo di roba che c'è dietro al palato e mi lacrimano gli occhi.
E Sto male.
Devo andare a lavoro madonna puttana, e questa ci sta tutta.

4 commenti:

  1. il logorio continuo della vita ti sta abbattendo.
    Reagisci, non farti fottere,
    non so se a suo tempo già ti suggerii il plug anale mattutino, ottimo per lenire il mal di testa da superalcoolico

    RispondiElimina
  2. è vero la vita fa schifo al cazzo quasi sempre. comunque non ti preoccupare, vai avanti così che la tua non durerà ancora per molto !!! :P

    RispondiElimina
  3. Non ti interessi di un cazzo. Snobbi tutto con superficialità. Ti credi superiore. Sei solo ignorante. Non stupido, ignorante. Viviamo un situazione simile io e te, ma io sto muovendo il culo da anni per non sentirmi una merda. Ma è difficile muovere il culo. Quindi se ti fa comodo, resta merda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stai muovendo il culo infilandoci dentro cose??
      o leggi krishnammurti per scoprire il senso della vita??
      dai cerex o parli chiaro o puoi andartene a fanculo

      Elimina