martedì 3 aprile 2012

Merdalnaso

La mia teoria è che tante persone quando starnutiscono nebulizzano nell’aria pezzetti del loro cervello.
Questo spiegherebbe perchè ragazzini svegli e curiosi si trasformano in adolescenti stufi a cui non frega un cazzo di niente e successivamente in adulti teste di cazzo per poi morire come vecchi idioti.
Si.
Tu non lo sai ma ogni volta che stranutisci il tuo ritardo mentale aumenta e il baratro che ti separa dalle persone degne d’esistere si fa sempre più profondo.
Voglio vivere col raffreddore.

6 commenti:

  1. E' una teoria veramente interessante.

    Un corollario da aggiungere, secondo me, è che alcuni nascono già idioti.

    RispondiElimina
  2. Credo di aver appena soffiato via parte della mia preparazione universitaria, allora.
    Fortuna che faccio solo lettere..

    RispondiElimina
  3. urno alcuni nascono più stupidi di altri, questo è certo. Com'è sicuro che invecchiando non fanno che diventare sempre più stupidi.

    @iosetta: ciao. Fortuna.

    RispondiElimina
  4. chissà la gente allergica in questo periodo quanto si sta instupidendo allora.

    RispondiElimina
  5. Grazie. Avevo bisogno di un'idea originale per la mia tesi di laurea.

    RispondiElimina
  6. prego prego.
    Penso che fonderò una mia religione basata sulle cazzate che mi vengono in mente. Tanto non sarebbe di certo la religione più stupida.

    Comandamente numero uno: non starnutire.
    Comandamente numero due: Se nella tua vita hai starnutito più di cento volte non devi più andare a votare. mai più.

    RispondiElimina